La parola ai ragazzi

 





Per me la scuola ad indirizzo musicale è molto bella e il professore che mi insegna chitarra è molto bravo. Secondo me l'indirizzo musicale non insegna solo le note e le melodie ma insegna ad ascoltare gli altri, a stare in gruppo e ad essere più uniti che mai. Spero che a fine anno riusciremo a suonare tutti insieme e a fare un bel concerto per far capire ad amici e parenti che la musica è molto importante e quindi noi saremo contenti e nuovi bambini si appassioneranno. Anche il metodo di studio delle attività della mattina mi piace e l'ambiente che ci circonda è ottimo per studiare scienze e giocare in giardino a ricreazione.
Lucrezia Casamonti


Questi primi mesi di scuola media musicale sono stati un'esperienza bella ed interessante. All'inizio ero un po' emozionato: alla novità della scuola media con tanti professori e tante materie nuove si aggiungeva quella dello studio di uno strumento musicale, il pianoforte, che mi piaceva ma che non conoscevo.
Dopo poco tempo però mi sono reso conto che le materie nuove erano tutte interessanti e che nello studio dello strumento ero diventato bravino: da semplici canzoncine sono arrivato a suonare una parte dell'Inno alla Gioia.
Penso che l'indirizzo musicale non sia importante soltanto per la conoscenza del prprio strumento, ma anche per la musica d'insieme. I professori ci ripetono sempre che noi siamo un'orchestra: certo ancora non lo siamo ma sicuramente ci stiamo provando.
Matteo Montesi


La mia scuola media si trova in mezzo agli alberi come se fosse un luogo incantato, siamo circondati da scuole materne ed elementari e poi ognuno di noi suona uno strumento. La mia scuola nel 1920 era situata sul Colle Oppio e nel 1940 fu trasferita sulla rocca di San Paolo.(...) Rispetto ai cinque anni delle elementari mi pare che la mensa abbia fatto un salto di qualità. Noi il lunedì pomeriggio facciamo un corso di musiche ritmiche insieme ad un'insegnante piuttosto brava.(...) I professori sono in gamba e alcuni sono severi (ma neanche troppo!)
Questa scuola è bellissima e non la cambierei per nulla al mondo.
Saverio Rollo


La sezione musicale della Principe di Piemonte mi piace molto per l'ambiente che circonda la nostra classe che è immersa nel verde. Un'altra cosa che mi piace molto sono i metodi di studio dei docenti ma anche il fatto che si fanno molte visite d'istruzione, per esempio siamo andati all'inaugurazione dell'Alberone oppure abbiamo fatto un campo scuola vicino a Viterbo.
Alessandro Mannarino


 

Io vado ad una scuola, è una scuola all'aperto, è a indirizzo musicale, è una scuola bellissima, è una scuola dove entri e non vuoi più uscire, è una scuola dove il sabato mattina ci vuoi ritornare, è una scuola dove impari divertendoti, è una scuola che più ci vai e più ti piace, è una scuola piena d'allegri
Indovina che scuola è?
E' l'Istituto Comprensivo Via Padre Semeria!
Antonio Carta


Questa scuola mi piace molto e, nonostante non sia una scuola media tradizionale, sono felice di essere venuta qui. Mi piace questa esperienza musicale che sto vivendo.
Margherita Crucitti


 
La nuova sezione a sperimentazione musicale è un'esperienza nuova per tutta la classe, compresi i professori, che a parere mio sono davvero degli ottimi insegnanti, anche se molto esigenti. Il corso di musica d'insieme, che si svolge il lunedì è iniziato con programmi di ritmica e lettura delle note per chi ha iniziato da poco a suonare. Dopo il periodo delle vacanze di Natale comincerà la musica d'insieme strumentale con l'insegnante Marcello Duranti dell'associazione Controchiave. Sempre della stessa associazione sono gli insegnanti di violino, pianoforte, chitarra e sax: davvero capaci.
Essere in una scuola immersa nel verde è veramente piacevole, permette di effettuare esperimenti scientifici e lezioni all'aperto.
In questa scuola c'è proprio tutto quello di cui abbiamo bisogno.
Federico Cortesi


Ho scelto la sezione musicale perchè: mi piace suonare, provare un nuovo strumento, fare musica con nuovi amici e mi piace pure il modo di studiare la musica. Fare musica è super divertenta perchè ci vuole ritmo, attenzione, concentrazione e andare sempre al passo degli altri, ecco perchè mi piace la musica.
Pierre Donadio


La scuola che frequento mi piace molto da tutti i punti di vista: i prof. sono simpatici, con i nuovi compagni mi diverto un botto e la scuola è immersa nel verde; quindi per la mattinata non mi posso proprio lamentare, però sul post scuola ne ho da lamentarmi: i ragazzi che ci tengono si credono dei professori, e fin qui lo posso pure accettare, ma loro ci assegnano pure altri compiti oltre all'altra marea che già abbiamo e se finiamo i compiti dobbiamo stare fermi e zitti ad annoiarci! Poi c'è l'indirizzo musicale che io adoro in pratica perchè suono e mi diverto, ma in teoria ci capisco ancora poco o niente (meglio niente!)
Vittorio Dragone


Credo sia stata un'idea davvero geniale fare una classe della Moscati alla Principe con sezione musicale. I professori sono tutti molto bravi, alcuni più severi e altri più simpatici, anche se ci sono delle materie più difficili di altre. la nostra scuola è immersa nella natura e questo ci aiuta a sentirci più sereni e liberi, poi essendo a sezione musicale impariamo a suonare uno degli strumenti che ci piacciono di più. Io mi trovo bene, e spero che gli altri ragazzi che verranno qui si troveranno bene come me.
Anita Cianfanelli
 

Questo indirizzo musicale mi piace: le attività mattutine sono belle e interessanti come Francese, Educazione fisica, grammatica, etc.Forse arte non la digerisco bene! Mi piace che suoneremo insieme come un'orchestra vera e propria. Lo strumento, cioè la lezione pomeridiana mi piace ed è divertente... ci insegnano molte cose che serviranno poi per la musica d'insieme.
Dera Rajarison F.

 
La mia impressione sulla scuola media musicale è che la scuola è molto bella: noi andiamo a scuola per imparare, ma possiamo con la musica avere sempre fantasia ed immaginazione.
Tsiky Di Cintio

 

Questa classe è molto bella, i professori sono tutti bravi e severi, sanno quando si può scherzare e quando no. La sezione musicale è molto bella, il lunedì facciamo musica d'insieme con movimenti ritmici balliamo e cantiamo, invece gli altri giorni della settimana facciamo musica separati: c'è chi fa chitarra, pianoforte, violino e sassofono; io faccio chiatarra il venerdì. Il mio professore di musica è molto bravo e paziente: questi sono i miei pensieri su questa nuova classe.
Alessandro Fattorini


 
L'esperienza musicale è una delle più belle! L'ambiente e tutto quello che ci circonda è magnifico! Anche se non è come la scuola media tradizionale: la campanella, i corridoi, essere i più piccoli... sono coe che mi mancano, anche se ne è valsa la pena!
Elena Cerallo

 

A me la mia scuola piace perchè siamo in mezzo alla natura con alberi di ogni specie. Io ho fatto anche le elementari alla Principe e quando ho sentito che avrebbero aperto una scuola media non ci ho pensato due volte e ho chiesto a mia madre di iscrivermi e devo essere sincero, quando ho saputo che era ad indirizzo musicale,avrei preferito normale. Ma poi ho visto che i miei amici ci andavano... così ho deciso di andarci. Però poi ho cambiato idea riguardo allo strumento e ho capito che il sassofono mi piaceva e col tempo ho imparato ad apprezzare anche la musica d'insieme. Poi c'era il doposcuola, e quello mi è stato molto utile perchè in quelle due ore riuscivo a finire tutti i compiti per il giorno dopo. In più ci sono dei bravi professori ad insegnare: ci fanno fare cose belle, come la prof. di tecnologia con gli alberi di Natale ad incastro. A me perciò adesso mi piace la mia scuola e spero di non dimenticarla quando sarò alle superiori.
Arturo Piancaldini

 

 

© 2014 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode